Mercoledi 20 06 2018 - Aggiornato alle 23:17

Per quel che Vale Per quel che Vale di Valentina Oliveri

busiate_con_quadrucci_di_pesce_spada_melanzane_e_mentuccia Le busiate di Salmoriglio e le prelibatezze special price
17/04/2015

Per festeggiare il rientro in terra sicula dopo una settimana di profondo nord, giovedì sera con Gabriele ci siamo fiondati nel tavolo che più frequentiamo dopo quello di casa nostra, quello di Salmoriglio.

Avevo voglia di mare e croccantezza. Il menù mi proponeva una triglia fritta su un morbido letto di ricotta mantecata e pomodoro datterino marinato, ma io - che non ho ancora portato a termine tutte le mie personali diatribe col pesce - ho chiesto allo chef Alessandro di fare una piccola rivisitazione con calamaro e gambero. Adesso immaginate, gli anellini di calamaro immersi in una soffice nuvoletta di ricotta mantecata, accompagnati da una nota dolcissima di datterino e per finire un boccone di melanzana perlina fritta. Cos'è la melanzana perlina? E' una melanzana che ha la forma allungata, come fosse sorella di un peperoncino (fuorchè nel sapore!) e lo chef m'ha promesso che presto ci faremo una pasta alla norma speciale.

Comunque, il piatto nel complesso una vera goduria, se poi si pensa che a far compagnia al calamaro c'era un gambero freschissimo, cotto e insaporito a dovere. Naturalmente, Gabriele ha scelto il suo primo del cuore: busiate con sarda, finocchietto, pinoli, uvetta e mollica atturrata. E alla fine di ogni forchettata si dispiaceva per averne un po' di meno nel piatto. Io, da spartana frequentatrice di ottime tavole, ho fatto la scarpetta col pane nel sughetto rimasto, e sì, credo fermamente che il potere della scarpetta col pane siculo sia estremamente sottovalutata. Fatelo! Fatelo sempre!

Fra l'altro, questo sabato, le busiate nella versione con quadrucci di pesce spada, melanzane e mentuccia sono il piatto special price di questa settimana da Salmoriglio: a soli cinque euro è infatti possibile gustare, ogni sabato, un piatto diverso. Un prezzo easy per i piatti che hanno avuto più successo durante la settimana; basta scrivere una mail a salmoriglioag@gmail.com per essere inseriti nella newsletter ed essere aggiornati ogni sabato mattina del piatto a prezzo speciale del menù.

Se poi a chiudere la cena - innaffiata di ottimo prosecco Cuvèè Oris di Valdobbiadene Villa Sandi - lo chef mi porta un tagliere di cioccolato fondente e delle chips di mela Smith, non posso che sentirmi felice di esser tornata a casa. E poi, lo sapevate che la mela si abbina benissimo al baccalà? Io l'ho scoperto con delle tapas di pesce freschissimo e croccante mela verde.

Ma questo ve lo racconto la prossima volta. Qui di seguito, adesso, il foto-racconto della nostra cena, perchè noi - in un modo nell'altro - una buona scusa per il beddu manciari la troviamo sempre. Il resto è sul blog Beddu manciari.

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione