Sabato 16 12 2017 - Aggiornato alle 23:13

La Notte dei Musei, fino a mezzanotte nei luoghi più belli di Girgenti
20 maggio La Notte dei Musei, fino a mezzanotte nei luoghi più belli di Girgenti

Anche Sant'Angelo Muxaro aderisce all'iniziativa. Aperta infatti l'area archeologica del piccolo comune con visite gratuite presso il MuSAM e la Tomba del Principe

- 20/05/2017

Anche Agrigento aderisce alla Notte dei Musei, insieme alle più importanti città d’arte italiane. Stasera, sabato 20 maggio, sarà possibile visitare, dalle 20 alle 24, il Museo di Santo Spirito, il Museo ex Collegio dei Padri Filippini e il Teatro Pirandello. L’ingresso ridotto sarà di 1 euro.
 
Luoghi di cultura aperti anche Sant'Angelo Muxaro. Il Comune, in collaborazione con la Soprintendenza di Agrigento e l’ente gestore della Riserva Naturale ”Grotta di Sant’Angelo Muxaro”- Legambiente, invita a scoprire l’area archeologica del piccolo comune, attraverso visite gratuite presso il Museo Archeologico (MuSAM), e la Tomba del Principe. Ci saranno inoltre il laboratorio di rocce e la proiezione di “Tesori naturali di Sant’Angelo Muxaro” in Piazza Umberto. I musei e tutti gli altri spazi espositivi e culturali del comune saranno straordinariamente aperti dalle 19 fino a mezzanotte.
 
La Notte dei Musei è una manifestazione internazionale, promossa dal Ministero della Cultura francese nel  1999 con il nome originario di “Printemps des musées” (Primavera dei musei) ed “esportata” in gran parte degli altri paesi europei. L’Italia, con il suo immenso patrimonio culturale aderisce alla suggestiva iniziativa europea. Musei statali, civici e privati, biblioteche comunali, palazzi storici e molte aree archeologiche saranno aperte in orario serale e notturno gratuitamente. 

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione