Giovedi 18 01 2018 - Aggiornato alle 06:34

Michael Landau
19 ottobre Michael Landau, parte da Agrigento il tour europeo del chitarrista Usa

Uno dei più grandi chitarristi sulla scena internazionale al Pirandello. Solo due date in Italia: Agrigento e Milano. Sul palco anche il batterista Gary Novak e il bassista Reggie Hamilton. Un'occasione per Agrigento e per gli appassionati di tutta la Sicilia e non solo

- 17/10/2016

La prima tappa della tornée europea di Michael Landau sarà ad Agrigento. E mancano solo due giorni al grande evento. L'artista statunitense Michael Landau, uno dei più grandi chitarristi del panomara internazionale, nonché un mito per tanti chitarristi di tutto il mondo, sarà in concerto al Teatro Pirandello mercoledì 19 ottobre. Solo due tappe in Italia: dopo la città dei Templi si esibirà a Milano per poi volare in altri paesi europei dalla Svizzera fino in Svezia.

Landau è un vero "mago" del suono e dell'esplorazione timbrica del suo strumento - quasi sempre una Fender Stratocaster -, che ha raccolto l'eredità di Hendrix contaminandola con il linguaggio del jazz elettrico. Una carriera che vanta numerosissime collaborazioni con artisti dal calibro di James Taylor, Pink Floyd, Michael Jackson, Joni Mitchell, BB King, Miles Davis e tanti altri. Il chitarrista si esibità sul palco insieme al batterista Gary Novak e al bassista Reggie Hamilton, gettonatissimi musicisti statunitensi che vantano collaborazioni con personaggi del calibro di Chick Corea, Kenny Burrel, Seal, Whitney Houston, Anita Baker, solo per citarne alcuni. 

Una vera novità per Agrigento e per il suo teatro che diviene punto di richiamo per gli appassionati di tutta la Sicilia con un evento organizzato da Areastudio Centro di Musica moderna con il patrocinio della Fondazione Teatro Pirandello. "Si tratta di un evento unico per la Sicilia - spiega Osvaldo Lo Iacono, coordinatore didattico e artistico di Areastudio -  nel quale tutti i musicisti che convergeranno ad Agrigento potranno toccare con mano la grandezza di questi straordinari artisti, considerati riferimenti assoluti a livello mondiale, trasformando per una notte  la nostra città in centro nevralgico della sei corde". 

Il concerto inizierà alle 21. Chi verrà da fuori città potrà usufruire di alcune convenzioni per pernottare ad Agrigento. Per info e prenotazioni www.fondazioneteatropirandello.it, 0922-590220.

 

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione