Giovedi 18 01 2018 - Aggiornato alle 06:27

16864895_10211862792709848_171218015434079654_n
23 aprile Mymusic Day 2017, ad Agrigento il meeting dei musicisti

Quasi tutto pronto per la quinta edizione di "Mymusic Day 2017", il più grande meeting di musicisti che dà appuntamento ad Agrigento ad appassionati provenienti da tutta la Sicilia. Un meeting che racchiude anche una fiera espositiva di prodotti artigianali musicali, liutai e costruttori

- 22/03/2017

È quasi tutto pronto per la quinta edizione di "Mymusic Day 2017", il più grande meeting di musicisti che dà appuntamento ad Agrigento ad appassionati provenienti da tutta la Sicilia. L’evento si svolgerà domenica 23 aprile nello spazio antistante la Scuola di musica moderna Areastudio sita al Villaggio Mosè. Ad organizzare sono i due artisti agrigentini Michelangelo Calì e Fabio Gueli, insieme a Sergio Tirinnocchi di Areastudio, supportati dal prezioso staff composto da Paolo Indelicato e Gabriele Migliaccio.

"Il Mymusic Day è un meeting ed una fiera, ma in realtà è un grande momento di festa e di musica", afferma Michelangelo Calì, ideatore dell'evento. Si tratta di un meeting di musicisti che racchiude anche una fiera espositiva di prodotti artigianali musicali, liutai e costruttori. Nel dettaglio, la giornata avrà inizio alle 11 con l'apertura dell'esposizione "Liuteria Handmade" e del mercatino dell'usato. Dalle 15 alle 21 al via anche le dimostrazioni e i test dei prodotti artigianali e, naturalmente, tanta musica dal vivo.

In esposizione chitarre, bassi, amplificatori, stand con i materiali con cui si costruiscono gli strumenti. Sono tanti i marchi ad oggi presenti al Mymusic Day: ormai fedelissimi della rassegna Anna Corona Liuteria (Palermo) e Liuteria De Marco (Casteltermini); Pippo Maniaci PMsnare; Carpinteri Guitars (Siracusa); Silvestri Rullanti (Palermo); Blanco Handmade Guitar & basses (Ispica) & Solidbody (Mutignano - Abruzzo);  Riflessi Studios (Videomaking); A Vintage Museum a cura di Pompeo Platamone e Gerlando Butera. Presente come ogni anno anche un’esposizione di vinili a cura de “Il Giradisco”. I partecipanti potranno effettuare dei test gratuiti sugli strumenti, assistere alle dimostrazioni live dei prodotti o spulciare nel mercatino musicale in cerca di occasioni tra strumenti di seconda mano. Nell’angolo dedicato all'usato gli stessi partecipanti potranno portare e vendere i propri strumenti o scambiarli con altri. 

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione