Mercoledi 18 10 2017 - Aggiornato alle 00:20

Scala dei Turchi Express, il viaggio panoramico da Palermo sul treno storico
28 maggio Scala dei Turchi Express, il viaggio panoramico da Palermo sul treno storico

Dalla stazione di Palermo centrale fino a Porto Empedocle. Le littorine d'epoca porteranno i passeggeri nel cuore della Valle dei templi per poi giungere fino al mare di Porto Empedocle, dove un bus garantirà i collegamenti con la Scala dei turchi

- 23/05/2017

Da Palermo a Porto Empedocle, un viaggio panoramico sul treno storico. Dopo il successo dello scorso anno, Fondazione FS Italiane e Ferrovie Kaos ripropongono il treno storico Scala dei Turchi Express domenica 28 maggio 2017. La partenza del treno è prevista alle ore 9.30 circa dalla stazione di Palermo Centrale e saranno effettuate le seguenti fermate fino a Porto Empedocle Succursale: Bagheria (9.56), Termini Imerese (10.12), Roccapalumba (10.37), Cammarata/San Giovanni Gemini (11.00), Campofranco (11.20), Aragona Caldare (11.35), Agrigento Bassa (11.45), Tempio Vulcano (11.53), Porto Empedocle (12.05). Giunti nella cittadina marinara, un bus garantirà i collegamenti con la Scala dei turchi dove sarà possibile fare il primo bagno della stagione. 
 
Il ritorno è programmato sempre da Porto Empedocle alle ore 18.15. I viaggiatori che preferiscono al mare la Valle dei Templi, potranno scendere alla fermata Tempio Vulcano e trascorrere una intera giornata immersi nella natura tra le rovine dell'Antica Akragas. l prezzo del biglietto è di 25 euro; ridotto 15 euro (da 4 ai 12 anni). I passeggeri che saliranno dalle stazioni di Cammarata/S.Giovanni Gemini, Campofranco e Aragona pagheranno 15 euro (adulti) e 10 euro (ragazzi); da Agrigento Bassa 10 euro (adulti) e 5 euro ridotto, ma senza garanzia del posto a sedere. L’eventuale discesa a Tempio di Vulcano, per la visita al parco archeologico, va comunicata in sede di prenotazione. Si consiglia di prenotare con largo anticipo.

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione