Sabato 16 12 2017 - Aggiornato alle 23:34

Sere FAI d'estate, alla Kolymbethra arriva Farm Cultural Park
24 giugno Sere FAI d'estate, alla Kolymbethra arriva Farm Cultural Park

Prende forma con un grande evento in programma il prossimo 24 giugno il partenariato turistico-culturale sottoscritto tra queste due realtà, che stanno contribuendo a cambiare radicalmente il destino del territorio agrigentino

- 19/06/2017

Sere FAI d’Estate sarà l’appuntamento annuale della Farm Cultural Park di Favara al Giardino della Kolymbethra. Prende forma con un grande evento in programma il prossimo 24 giugno il partenariato turistico-culturale sottoscritto tra queste due realtà, che stanno contribuendo a cambiare radicalmente il destino del territorio agrigentino, valorizzandone in maniera innovativa parti significative del suo patrimonio storico, culturale ed ambientale.
 
"La sfida - affermano i protagonisti - è quella di portare il sentire della FARM nella splendida campagna dei Templi, antico luogo d’arte e di cultura, che oggi si vuole fare rivivere mettendo in gioco le sensibilità e la creatività, di quegli artisti provenienti da ogni dove che nella Farm hanno trovato il loro centro di aggregazione ed elaborazione concettuale. I luoghi che furono di Empedocle, oggi saranno destinati a generare una nuova cultura all’insegna della contemporaneità, dando così seguito alla sua antica Storia che vogliamo in questo modo proiettare verso il futuro".
 
Nel corso della serata si assisterà a delle performance di danza contemporanea a cura di Annalisa Di Lanno e Silvia Oteri del Collettivo MoDem; mentre Claudio Collovà, direttore artistico delle Orestiadi, leggerà alcuni frammenti dal libro "Il sogno mediterraneo", intervista di Baldo Carollo al Senatore Ludovico Corrao, fondatore delle Orestiadi di Gibellina. Il tutto sarà coronato dalla coinvolgente musica di Sergio Beercock e Indigo Music.
 

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione