Mercoledi 15 08 2018 - Aggiornato alle 16:38

alessandro_gassman
Dal 26 novembre Gassman apre la stagione del Pirandello

In cartellone anche "Il casellante" di Camilleri con Moni Ovadia e due opere pirandelliane messe in scena da Lo Monaco e Aronica

- 11/10/2016

Al via la stagione teatrale 2016/2017 del Teatro Pirandello. Sabato prossimo, 14 Ottobre alle 19, verra presentato il nuovo cartellone. Ad illustrarlo saranno il direttore artistico Sebastiano Lo Monaco e il presidente della Fondazione Teatro Pirandello, Gaetano Aronica. "Si tratta di un cartellone particolarmente ricco e che abbraccia vari generi", afferma una nota diffusa dall'Amministrazione comunale.

Si spazia dall’opera pirandelliana (“Il berretto a sonagli” per la regia dello stesso Sebastiano Lo Monaco e “Vestire gli ignudi” per la regia di Gaetano Aronica) a Shakespeare (“La bisbetica domata” con Nancy Brilli e “Macbeth” di Franco Branciaroli) fino all’operetta (“La scugnizza”) e alla trasposizione teatrale de “Il casellante” di Andrea Camilleri con Moni Ovadia, Mario Incudine e Valeria Contadino.

In cartellone anche “Il divorzio dei compromessi sposi” tratto dall’opera manzoniana, scritto e diretto da Carlo Buccirosso. “Good and Evil – Da Caino ad Abele ai Promessi sposi” è invece il lavoro che presenterà Pippo Flora mentre gli altri spettacoli in programma saranno “Un’ora di tranquillità” con Massimo Ghini, “Classe di ferro” di Aldo Nicolaj per la regia di Giovanni Anfuso e “Qualcuno volò sul nido del cuculo” per la regia di Alessandro Gassman, che aprirà la stagione sabato 26 e domenica 27 novembre.

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione