Mercoledi 15 08 2018 - Aggiornato alle 16:37

Alla Valle: L'Iliade di Baricco e il teatro pirandelliano
fino al 19 agosto L'Iliade di Baricco e il teatro pirandelliano - 17/08/2016

Una tre giorni di spettacoli teatrali nell'area antistante il tempio di Giunone. Questa sera, 17 agosto, alle 21 il cartellone degli eventi organizzati dal Parco in collaborazione con l’Associazione culturale Compagnia degli Aghi, presenta la rappresentazione teatrale "Iliade" di Alessandro Baricco a cura di Blas Roca Rey. Insieme a Blas Roca Rey, la  straordinaria interpretazione di Monica Rogledi. Un fiume violento e disperato, poetico e toccante, raccontato dal palcoscenico della madre di tutte le guerre: Troia. Baricco tralascia le divinità greche per dare voce esclusivamente agli uomini. 
 
Domani, 18 agosto, sempre con inizio alle 21 il "Teatro Gamma" di Catania presenta "Lettera alle madri", da "La favola del figlio cambiato" di Luigi Pirandello, una kermesse tra recitazione, video e danza con Cettina Bonaffini,  Barbara Cracchiolo, Tiziana Giletto, Ivo Lehr, con musiche di Vangelis, i costumi di Carmela Maccarrone, l'impianto scenico di Aldo Calcina. Sarà propiettato un video da “La scoperta dell'America", con la voce narrante di Salvatore Curaba. La regia è di Gianni Scuto.
 
Venerdì 19 agosto, ancora alle 21, sarà la volta di Salvatore Curaba, Simona Carisi e Franco Di Salvo in “Cecè": "La dissennata vita di Cecè, Vivoli tra champagne, charleston e cafè chantant", di e da Luigi Pirandello, con Alfonso Marchica, Maria Grazia Castellana, Angelita Butera, Stella Camillieri, Giuseppe Gramaglia, Maria Fantauzzo, Caterina e Nicola Barberi e con la partecipazione di Giugiù Gramaglia. Regia di Mario Gaziano.
 
Il biglietto per ciascun spettacolo è di 5 euro di 5 euro, ridotto di 2,50 euro per i possessori dell’abbonamento al Parco.
 
 

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione