Mercoledi 23 08 2017 - Aggiornato alle 09:58

Gilda Buttà ad Agrigento, il concerto è un viaggio emozionale
Jazz&Classic Gilda Buttà ad Agrigento, il concerto è un viaggio emozionale

Allo Spazio Temenos una sala gremita ha accolto Gilda Buttà. La pianista personale del compositore premio Oscar Ennio Morricone si è esibita ieri sera nella Chiesa di San Pietro di Agrigento. Grandi emozioni al secondo concerto della rassegna Jazz&Classic che si concluderà il 23 aprile

- 08/04/2017

Da Chopin a Morricone, passando per Liszt, Debussy, Gershwin e Piazzola. Un repertorio raffinato e ricercatissimo quello che la pianista Gilda Buttà ha eseguito ieri sera in concerto nella Chiesa di San Pietro, impressionando il pubblico agrigentino. Una sala gremita di persone di tutte le età, l’ha accolta e applaudita fino alla fine, chiedendo più di una volta il bis per un altro brano. Per un’altra emozione ancora.

Il concerto è stato un viaggio di note incantevole capace di suscitare un’armoniosa mescolanza di emozioni che richiamavano a volte una dolce inquietudine, ma soprattutto la quiete, la purezza, la grandezza. Gilda Buttà, nota ai teatri più importanti del mondo e conosciuta come la "pianista di Morricone”, ha rifatto vivere al pubblico l’emozione delle colonne sonore del film di Tornatore "La leggenda del pianista sull'oceano" composte da Morricone e incise proprio da quelle sue mani esili e preziose.

“Il nostro intento – ha affermato Osvaldo Lo Iacono, direttore artistico della rassegna - è quello di portare ad Agrigento musica di grande qualità che riesca a toccare l’anima del nostro pubblico, perché siamo convinti che l’arte può e deve essere un’occasione di slancio culturale della nostra città”.

La seconda edizione della rassegna Jazz&Classic, una proposta musicale inedita per la città dei templi sostenuta dagli sponsor Sara Assicurazioni e Concessionaria Audi Meridiano Agrigento, continua quindi a registrare grande apprezzamento da parte del pubblico. Dopo la travolgente voce di Joyce E. Yuille e la performance eccellente di Gilda Buttà, per il terzo e ultimo appuntamento ritorna allo Spazio Temenos la musica Jazz.

Domenica 23 aprile è atteso Vito Giordano,trombettista siciliano tra i più apprezzati in ambito europeo, che porterà allo Spazio Temenos uno show dinamico tutto dedicato agli standards della tradizione americana, accompagnato dalla  grande voce di Carmen Avellone. Per info e prenotazioni: 0922 29742 – 392 6869736.

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione