Domenica 21 10 2018 - Aggiornato alle 16:43

Progetto Norah, al via corso base di cucina siciliana per donne migranti Progetto Norah, al via corso base di cucina siciliana per donne migranti - 19/10/2016

Avviato oggi il primo Corso base di cucina per donne migranti e rifugiate richiedenti asilo nell’ambito del Progetto Norah. Le prime allieve hanno frequentato la prima lezione presso i locali del ristorante Ginger-peopl&food di Agrigento, gestito dalla cooperativa sociale Al Kharub, promotrice dell’iniziativa. Le donne, provenienti da Pakistan, Etiopia, Marocco e Colombia, hanno frequentato la prima lezione introduttiva con aspetti generali e teorici legati al territorio e ai prodotti siciliani oltre alla storia della cultura gastronomica isolana.

Il progetto vuole fare acquisire alle donne partecipanti conoscenze nell’ambito della cucina regionale, oltre a valorizzare le loro rispettive culture gastronomiche, per facilitare un loro eventuale inserimento lavorativo. Il corso si concluderà con una cena preparata dalle allieve, con la collaborazione dello staff di Ginger-people&food, cui si potrà partecipare, su prenotazione, per sostenere il Progetto. "Norah" e sostenuto da Caritas Diocesana Agrigento-progetto Policoro e da Coopofond, e si svolge in collaborazione con la condotta Slow Food di Agrigento.

SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

scrivi alla redazione